5.6 C
Comune di L'Aquila
martedì, Aprile 23, 2024

DISEGNARECON: rivista scientifica pubblicata da UnivAQ

RicercaPubblicazioniDISEGNARECON: rivista scientifica pubblicata da UnivAQ

DISEGNARECON “Scientific Journal on Architecture and Cultural Heritage” (ISSN 1828-5961) è una rivista scientifica online, open access, full english text, pubblicata dall’Università degli Studi dell’Aquila (a questo link), su iniziativa e col supporto del gruppo del Disegno ICAR/17 del DICEAA.

Indicizzata in Scopus, WoS ESCI, DOAJ (Directory of Open Access Journals), SJR (Scimago Journal & Country Rank), in particolare quest’ultima la colloca nel quartile “verde” Q1 per l’ambito delle “Visual Arts and Performing Arts”. È iscritta nell’elenco ANVUR delle riviste scientifiche per l’Area 08 “Ingegneria civile e Architettura”, l’Area 10 “Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche”, l’Area 11 “Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche”. Il sito web della rivista ha oltre 900 visite al mese.

La rivista fu fondata nel 2006 nell’Università di Bologna dal prof. Roberto Mingucci. Poi, nel 2015, su iniziativa del prof. Mario Centofanti, venne acquisita dall’Università degli Studi dell’Aquila, assumendo gli attuali caratteri di internazionalità e interdisciplinarietà, secondo un progetto editoriale in linea con le attività della maggior parte degli atenei, che vede una costante crescita del numero delle riviste scientifiche online. A partire dalle edizioni aquilane, le pubblicazioni sono divenute in inglese e si è giunti all’importante traguardo dell’indicizzazione. La rivista è semestrale, i numeri sono tematici. Tutti gli articoli sono sottoposti a doppia revisione cieca, e pubblicati con licenza CC BY-NC-ND 4.0. Anche tenendo presente le sempre più diffuse tendenze volte all’open access, DISEGNARECON pubblica in modalità “Diamond Open Access”, cioè i paper sono liberamente consultabili online e non è richiesto alcun contributo economico agli autori. Oltre agli articoli è presente una sezione dedicata a interviste ad autorevoli studiosi e progettisti, e solo in questo caso i contributi sono pubblicati nella lingua originaria per non perdere la “freschezza” del colloquio tra intervistatore e intervistato.

Editor-in-Chief della rivista è il prof. Stefano Brusaporci del DICEAA. La redazione è costituita da una rete di colleghi di varie sedi: al gruppo UnivAQ, composto da Silvia Mantini, Antonella Nuzzaci, Danilo Di Donato e Alfonso Forgione, si aggiungono colleghi dei Politecnici di Milano e di Torino, della Sapienza, delle Università di Sassari, Bolzano, Cassino, Camerino, e Padova. Il comitato scientifico è composto da studiosi italiani e stranieri.

Durante la gestione aquilana, sono stati pubblicati 14 numeri consultabili a questo indirizzo.

Per il nostro Ateneo si è trattato della prima iniziativa editoriale online, che ha richiesto un importante lavoro da parte di tecnici, servizi bibliotecari e redazione, in particolare per la predisposizione della piattaforma OJS – a supporto di riviste scientifiche online –, per l’accreditamento del doi (che l’Università degli Studi dell’Aquila ha la possibilità di attribuire gratuitamente grazie alla sempre rinnovata convenzione con la CRUI), per il soddisfacimento dei necessari criteri qualitativi (peer review process, codice etico e malpractice, etc.)

L’esperienza di DISEGNARECON può offrirsi quale utile riferimento per lo sviluppo di nuove iniziative editoriali online all’interno dell’Università dell’Aquila.

Daniele Zulli – Professore associato Dipartimento di Ingegneria civile, edile – architettura e ambientale

+ posts

Dai uno sguardo agli altri contenuti

Dai uno sguardo:

Articoli più popolari